Vecchie glorie


Gruppo di ex calciatori che col pretesto di mantenersi in forma si ritrovano tutti i venerdì al “Paolo VI” per giocare a calcio. Alla partita segue immancabilmente una cena (non sempre frugale) in uno dei ristoranti del circondario (che immancabilmente si conclude con l’affogato di Berto il Vecchio), così che la calorie e i grassi smaltiti vengono immediatamente reintegrati.

Noialtri sen boni da magnar e beva, no da ziogar (Berto il Giovane)

Carlo Dariol ha dedicato finora quattro racconti alle avventure delle Vecchie glorie in giro per il mondo
Delle Marche e Umbria per vincere a Collazzone
Festa di compleanno
Il senatore Giorgio
Ma perché sto mona non mi passa mai la palla?

Torna alla pagina iniziale di Croce